Rimedi contro le allergie

Rimedi contro le allergie

16 Maggio 2020 0 Di Zodiac

Dopo essersi fatto tanto attendere, finalmente il bel tempo ha fatto capolino sulla nostra penisola, per la gioia degli amanti del caldo e del mare e con qualche patimento per chi soffre di allergia. Ed a proposito degli allergici, anziché gli antistaminici, avete mai provato dei rimedi naturali?

Per chi non lo sapesse, ricordiamo che esistono in natura vari antistamici (si definisce antistaminico un farmaco di varia natura chimica che ha l’effetto di contrastare l’azione dell’istamina, uno dei principali responsabili delle manifestazioni allergiche. L’istamina è una sostanza endogena che influisce in modo rilevante su nervi, vasi sanguigni e altri tessuti) che possono dar sollievo ed aiutare il nostro organismo a reagire al meglio contro questi fastidiosi disturbi, nella maggior parte dei casi a carattere stagionale.

La vitamica C, ad esempio, è considerata un vero e proprio antistaminico naturale. Come gli agrumi ne sono ricchi anche i peperoni, le carote, la famiglia dei cavolfiori e gli spinaci.

Il miele, come dimenticare questo antichissimo rimedio naturale. Il suo regolare consumo tuttavia, nel caso delle allergie, lo si può considerare più come cura preventiva che non come rimedio vero e proprio. Il miele infatti agisce come una sorta di vaccino contro le allergie, poichè in esso sono contenuti i principi attivi dei fiori e dei pollini prelevati dalle api durante l’impollinazione. Assumendo regolarmente un paio di cucchiaini almeno quotidianamente potremo immunizzarci o quanto meno limitare le reazioni allergiche.

Lo zenzero, una spezie a dire il vero non molto utilizzata nelle cucine casalinghe, è un antinfiammatorio naturale e cura pertanto le vie nasali infiammate dalle allergie. Non solo, lo zenzero è anche una sostanza balsamica, capace di sciogliere il muco nelle vie aeree liberando i bronchi e facilitando la respirazione.

I flavonoidi, ovvero un gruppo di pigmenti contenuti nelle piante con diverse proprietà benefiche sull’organismo. Tra queste l’aiuto che fornisce nel limitare il rilascio di istamina e di conseguenza la riduzione del rischio di allergie. I flavonoidi sono contenuti generalmente nei legumi e nella verdura, ma ne sono una ricca fonte anche i pomodori, ai quali bisogna però prestare attenzione perchè sono al contempo allergizzanti.

Può interessarti anche questo articolo sulle origini del mal di testa. Sono presenti inoltre numerosi altri articoli sui disturbi più comuni e diffusi.