Il meteorite più grande del mondo

Il meteorite più grande del mondo

17 Aprile 2020 0 Di Zodiac

Il meteorite Hoba della Namibia

Nel 1920, un contadino namibiano inciampò su un pezzo di roccia nera mentre stava lavorando. Incuriosito, guardò meglio, provò a scheggiarla e si accorse che dove la roccia veniva scalfita, brillava. Quel contadino non lo sapeva, ma aveva scoperto il meteorite più grande del mondo!

Il meteorite di Hoba, dal nome della fattoria in cui è stato trovato, è stato successivamente completamente messo alla luce. Dalle analisi effettuate si accertò che era composto per l’82% di ferro e per il 16% di nichel. E questo di per sè lo rende una rarità tra i meteoriti, poiché solo circa il 6% dei meteoriti è composto principalmente da ferro.

Inoltre pesa circa 50 tonnellate, il che lo rende il più grande meteorite intatto del pianeta (almeno tra quelli noti). Eppure non ha praticamente lasciato alcun cratere! Com’è possibile?

La maggior parte dei meteoriti, quando entra in contatto con l’atmosfera terrestre, si disintegra ancor prima di raggiungere il nostro pianeta. Secondo gli esperti quindi il meteorite era in origine molto più grande, tanto che l’attrito cui è stato sottoposto entrando in contatto con la nostra atmosfera, non lo ha distrutto del tutto, ma solo rallentato la corsa. Inoltre la mancanza del cratere lo si spiega con l’angolo di incidenza della sua caduta e dell’impatto con il suolo, che probabilmente lo ha fatto rimbalzare come un sasso che viene fatto rimbalzare sull’acqua, impedendogli di disintegrarsi ulteriormente e non provocando alcun cratere.

La datazione

Secondo gli scienziati, la presenza del meteorite risale a circa 80.000 anni fa, mentre la roccia che lo compone ha dai 200 ai 400 milioni di anni, un numero che è quasi impossibile da comprendere se non visto nella grandezza dell’universo…

Il meteorite di Hoba non è mai stato spostato da dove è stato trovato (ovviamente!). Secondo quanto viene raccontato, l’American Museum of Natural History di New York ha provato ad acquistarlo, rinunciandovi per l’impossibilità di poterlo spostare e trasportare. ma non sono stati in grado di trasportarlo. E Grazie a Dio! Il meteorite di Hoba sta meglio dove sta, dove è effettivamente atterrato, che è ormai da 80.000 anni il suo “habitat naturale”, per così dire.

Alcuni siti Web a carattere scientifico affermano che il suo peso è di circa 60 tonnellate o addirittura 66 tonnellate, ma la stima più accreditata parla di 50 tonnellate.

In ogni caso, è indiscutibile che si tratti del più grande meteorite del mondo, attualmente contenuto in un cratere molto piccolo con gradini ad anello costruiti attorno che lo rende anche una attrazione simpatica.

Infatti i molti visitatori della regione Grootfontein della Namibia possono fermarsi ad osservare il meteorite, a toccarlo, persino a sedersi sopra comodamente. Il pezzo di roccia misura circa 3 metri di larghezza ed 1 metro di altezza. Le parti superiore e inferiore sono entrambe quasi piatte. Riposa lì come una gigantesca fetta di toast extraterrestre.

Costo del biglietto

Il centro meteorite che ne consente l’escursione fissa in modo variabile il costo del biglietto d’ingresso al sito. Se pagate con moneta locale (il dollaro namibiano), il prezzo oscilla tra i 25 ed i 50 Rand, se pagate in dollari americani tra i 4 e 6 USD. E’ noto come i prezzi dei biglietti oscillino in ragione della tipologia di turista (questo avviene in quasi tutta l’Africa). Generalmente ai visitatori solitari il prezzo praticato è inferiore rispetto a quello preteso dai turisti in gruppo, specialmente se hanno l’aria facoltosa. E questo, diciamolo pure, è un retaggio lasciato da tedeschi e inglesi…

Il sito del patrimonio nazionale di meteoriti di Hoba, che ricordo è situato all’interno del Parco Nazionale di Etosha, ha anche un negozio di articoli da regalo  dove si trovano prodotti di ristoro e souvenir. Non c’è altro da vedere oltre alla roccia stessa e quindi la visita alla fine dura pochi minuti, ma è un’ottima occasione per riposarsi e, in fin dei conti, per poter ammirare da vicino il meteorite più grande del mondo…